If You Don’t Work, You Don’t Get Paid No Money. And I Like Money

Friday usually marks the end of the working week, but for me it’s different because I work on Saturdays. For this reason, Friday for me means one thing only: a new movie guessing game! This time I’ve decided to focus on the most elusive themes of all – mirrors. All the psychological and iconographic implications of a reflection or a reflecting object have always fascinated me, and cinema is able to imbue even more drama and complexity into it.

mirror_fgg (1) mirror_fgg (1) mirror_fgg (2) mirror_fgg (2) mirror_fgg (3) mirror_fgg (3) mirror_fgg (4) mirror_fgg (4)As usual, I will close the game on Tuesday evening, when I will publish all the comments in moderation and the name of the winner. You can ask for suggestions in the comments (which I will approve); on Monday I will publish some clues for the screencaps that haven’t been identified. I hope you’ll enjoy it ♥ xoxo

mirror_solution

Here is the solution. I don’t think this guessing game was that difficult, but it’s always hard to be in your shoes. I admit I sometimes take for granted the fact that you must have seen some movies, but it’s clearly not that easy to have all the same cinema background. In any case, this week the winner is Alessandro. He was so good that he guessed seven pictures right; the only frame he didn’t recognize is from one of my favourite music films, the biopic What We Do Is Secret by Rodger Grossman, which tells the story of Darby Crash and the Germs. Despite the difficulties you may have found, I hope you enjoyed it anyway and I hope you’ll be back again next Friday for another movie quiz. Thanks!

Advertisements

18 comments

  1. Voilà, gioco subito che poi metti mai che non ho più tempo (tanto quello che so, lo so…).
    1.Hitchcock? Mah? Potrebbe essere. Se l’ho visto, non me lo ricordo!
    2.Mia Farrow in The Great Gatsby.
    3. La Sandrelli giovane. Mignon è partita? L’ho visto sei trilioni di anni fa…
    5. Cet obscur objet du désir. Grazie, esame di storia del cinema!
    7.Quadrophenia, che è anche la citazione del titolo.

    XXX

    B.

    1. Fatto bene. Il FGG va fatto al volo 😉

      1. No, anche se devo ammettere che il frame in questione è parecchio hitchcokiano
      2. Il film è quello (lei no ;))
      3. Sì, esatto
      5. Sì
      6. Giusto

      4 su 8. Non male.

  2. Rispondo ad una domanda di Cinzia (non approvo il commento perché contiene anche le soluzioni): il quarto frame è tratto da un film musicale e l’ultimo da un film italiano.

  3. Sarà difficile che ricapiti l’occasione per fare l’en plein, ma del quarto frame, nonostante mi sia concentrato quasi solo su quello, non riesco nemmeno a riconoscere il tipo!!!

    1. The Unsuspected (Michael Curtiz, 1947)
    2. The Great Gatsby (Jack Clayton, 1974)
    3. Mignon è partita (Francesca Archibugi, 1988)
    5. Cet obscur objet du désir (Luis Buñuel, 1977)
    6. The Night of the Hunter ❤ (Charles Laughton, 1955)
    7. Quadrophenia (Franc Roddam, 1979)*
    8. Le notti bianche (Luchino Visconti, 1957)

    * immagino sia ammesso "googlare" la citazione del titolo, però lo devo confessare perché questo film proprio non lo conoscevo! 😉

    1. 1. Sì
      2. Sì
      3. Sì
      5. Certo
      6. Bravo (film che adoro)
      7. Sì
      8. Sì

      Bravissimo. 7 su 8.
      Se non hai mai visto “What We Do Is Secret” di Rodger Grossman (biopic di Darby Crash e dei Germs), ti consiglio vivamente di guardarlo. Fantastico.

      1. Mai visto. Seguirò il consiglio!
        Adoro anche io quel capolavoro del 6… come si vede dal tentativo di farci un cuoricino accanto!
        xox

  4. Allora, io ci provo sempre ma brancolo nel buio più totale questa volta:
    il n.2: mi sembra Myrtle nel Grande Gatsby del ’74, ma il ricordo è molto lontano di quel film
    il n.3: Mignon è partita? Lei mi sembra Stefania Sandrelli

    Ho una domanda per il frame n.7: si tratta di un film francese?

  5. 1. Notorious 2. Il Grande Gatsby (1974) 3. Mignon è partita 4. What We Do Is Secret 5. Quell’oscuro oggetto del desiderio 6. film non identificato di Ingmar Bergman 8. Le notti bianche (Visconti)
    Vorrei poter dire di avere indovinato qualcosa io ma la verità è che tutte le risposte sono opera di Batchiara.

    1. Hai ragione! Ieri sono stata impegnatissima! E poi non c’è nessun frame che non sia stato indovinato 😉 Ad ogni modo, oggi pomeriggio lascio qualche suggerimento.

  6. Eccomi con i suggerimenti, solo relativi ad alcuni frame.
    1. Film USA anni ’40. No Hitchcock. Uno dei protagonisti è interpretato da un grande attore drammatico.
    4. Film USA anni ’00. E’ un biopic (molto bello, a mio parere)
    6. Film USA ’50. Un capolavoro tratto da un romanzo altrettanto notevole
    7. Film-culto anni ’70 girato (ed ambientato) in UK. Inno ad una generazione
    8. Film minore (ma non per questo meno bello) di un famoso regista italiano. Girato negli anni ’50, ambientazione italiana, cast interessante

  7. Ne ho indovinati solo due, 2. La stangata, e 7. Quadrophenia (anche se nello specchietto mi sembrava Nino D’Angelo 😀 ). Sono felicissima del ritorno dei FGG!

    1. Ciao!
      Il frame n°2 purtroppo non è tratto da “La stangata”, mentre il n°7 è proprio “Quadrophenia”.

      Grazie per aver partecipato.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s